Marmo A Colazione

Circa 1632 ore fa moriva Jay Reatard

In Pillole on marzo 22, 2010 at 1:12 am

Dove aver salutato Natale 2009 con la scomparsa di un poeta supersonico come Vic Chesnut, ci siamo trovati ad affrontare questo nuovo anno inconsapevoli della merda che sarebbe piovuta sopra le nostre teste. Fra le tante disgrazie (Sparklehorse), delusioni musicali (Liars, Vampire Weekend ecc…) e traumi veri e propri (Aver visto Johnny Depp ballare la “deliranza“), c’è da segnalare che già dopo 13 giorni, questo 2010 ci accoglieva portandosi via uno dei più fulgidi e luminosi talenti che l’attuale panorama musicale ci offriva: Jay Reatard. Se non sbaglio quello strepitoso cazzone dovrebbe averci abbandonato 1632 ore fa, e a noi piace ricordarlo così:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: